Buoni benzina e shopping card i benefit preferiti dai dipendenti

da | Mar 20, 2019 | Rassegna Stampa

di Elena Correggia*

Cresce la spesa per il welfare destinato ai dipendenti delle aziende in base alle disposizioni della nuove legge di bilancio. Dopo i rinnovi dei principali contratti collettivi nazionali del lavoro, basti pensare che saranno 200 gli euro di benefit per i dipendenti del settore metalmeccanico industria, a partire dal 1°giugno 2019, 150 euro per chi lavora nel settore metalmeccanico Pmi da gennaio 2020 e altrettanti per i lavoratori del settore orafi, gioiellieri e argentieri, da giugno 2019.

Per le aziende queste misure producono, secondo gli studi, vantaggi in termini di miglioramento dei livelli di motivazione e quindi di retention (la capacità di trattenere i propri dipendenti), si riducono i tassi di assenteismo, aumenta la capacità di attrarre talenti e il coinvolgimento dei collaboratori. Ma quali sono i benefit più apprezzati dai lavoratori?

Secondo una ricerca realizzata da Ipsos Marketing per la società Sodexo Benefit&Rewards Services, su un campione di 800 dipendenti di aziende private di età compresa fra i 25 e i 60 anni, al primo posto c’ è l’ interesse a ricevere buoni per la benzina (apprezzati dall’ 82% degli interpellati), mentre il 53% ha espresso preferenza per le gift card. Solo il 26% dei dipendenti è invece interessato ai regali materiali. Questa tendenza sta spingendo le aziende specializzate nel welfare a ideare prodotti ad hoc, che possano coniugare un’ ampia gamma di servizi per l’ acquisto offerti attraverso la rete dei propri partner, con i vantaggi fiscali per le aziende che propongono questi benefici ai propri lavoratori.

Sodexo Benefit&Rewards Services, realtà specializzata nello sviluppo di soluzioni per il welfare aziendale, ha per esempio messo a punto «Pass shopping», un buono acquisto cumulabile e integrabile in denaro che può essere utilizzato sia online, per fare acquisti sulle principali piattaforme di e-commerce, sia nei retail fisici diffusi sul territorio nazionale. «Grazie ai rinnovi dei contratti collettivi nazionali del lavoro sono sempre di più le aziende interessate a elargire un premio di produttività sotto forma di fringe benefit per incrementare la motivazione e la produttività dei dipendenti», spiega Sergio Satriano, managing director di Sodexo Benefit&Rewards Services. «Per questo motivo ribadiamo il nostro impegno nel fornire servizi in grado di migliorare la qualità della vita con soluzioni ad hoc. Il Pass Shopping, per esempio, è un metodo efficace, versatile e flessibile per adempiere alle disposizioni dei Ccnl e avere la garanzia di rispettare le scadenze. E in più rappresenta il nostro plusvalore: se da un lato migliora la vita lavorativa, dall’ altro incontra le esigenze e coccola i dipendenti, mantenendo alto il loro livello di soddisfazione e performance».

 

*Il seguente articolo è stato pubblicato su MF, il 20 marzo 2019

 

Categorie

Tweets