Società di welfare, selezioni in crescita per gestire i piani

da | Ott 9, 2017 | Dicono di noi

di Adriano Lovera

Tra vantaggi fiscali e nuove esigenze dei lavoratori, se c’è un settore su cui tutti scommettono è quello del welfare aziendale.

Dalla previdenza integrativa alle convenzioni con la palestra più vicina all’ufficio, passando per asili nido e buoni acquisto, il mondo dei cosiddetti flexible benefits è in espansione vertiginosa.

Non è un caso che Generali Italia, leader nel settore dell’assistenza sanitaria integrativa, abbia comunicato ai sindacati l’intenzione di costituire una nuova società di servizi dedita alla gestione e allo sviluppo di nuovi prodotti, assicurativi e non, che gravitano nell’ambito Wealth&Health. Una nuova realtà che dovrebbe portare all’assunzione di 60 nuove figure in un anno, più altre 40 opzionali.

Continua a leggere l’articolo su Sole 24 Ore – Lavoro e Carriere del 9 ottobre 2017

Categorie

Tweets