Qualità dei servizi alla persona nel welfare aziendale: allo studio una nuova prassi di riferimento

da | Gen 20, 2019 | Comunicati e materiali AIWA, Rassegna Stampa

Il prossimo 25 gennaio 2019 verrà avviato il tavolo di lavoro per la definizione di una nuova prassi di riferimento UNI, Ente Italiano di Normazione, che fornirà le linee guida in merito ai requisiti di qualità dei servizi alla persona nel welfare aziendale.

Le prassi di riferimento sono documenti che introducono prescrizioni tecniche o modelli applicativi settoriali di norme tecniche, elaborati sulla base di un adeguato processo di studio e analisi della materia. Esse costituiscono una tipologia di documento para-normativo nazionale che va nella direzione auspicata di trasferimento dell’innovazione e di preparazione dei contesti di sviluppo per le future attività di normazione, fornendo una risposta tempestiva ai mercati in cambiamento.

Obiettivo del progetto, promosso dal Gruppo Cooperativo CGM, è quello di individuare degli standard qualitativi per i servizi di welfare aziendale che gli operatori del mercato veicolano attraverso le loro piattaforme.

I lavori per la stesura della prassi di riferimento saranno avviati nel corso dell’incontro “Linee guida per i requisiti di qualità dei servizi alla persona nel welfare aziendale” e vedranno la partecipazione, tra gli altri esperti, di Emmanuele Massaglipresidente AIWA.

 

Leggi il comunicato stampa UNI

 

 

Categorie

Tweets